LABORATORIO APPROVATO DAL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL'ASSOCIAZIONE IN DATA 20.12.10


Referente dal 2012: EDOARDO SCHIESARI
Loading...

giovedì 29 ottobre 2009

Notte di Halloween con Gianluca

una segnalazione di

Gianluca Argentero

(ex alfierino)



che reciterà
in
NUOVO HALLOWEEN

Regia di Franca Dorato



sabato 31 ottobre 2009
21.00


c/oTeatro NuovoTorino

mercoledì 28 ottobre 2009

Venerdì 30 e Sabato 31 ottobre 2009 il nostro Laboratorio a OPENMIND


Lorenzo Artuso ci segnala alcuni appuntamenti
pubblicati sul nostro blog centrale
http://laboratorioculturale.blogspot.com/2009/10/pippo-pollina-in-concert-giovedi-29.html

Openmind
Dove: 2 padiglioni in Piazza Castello, al Cinema Teatro Romano, presso la Saletta Unione Culturale Antonicelli e in altre sedi
Come: numerosi incontri ogni giorno distribuiti nelle varie sedi
Chi: i giovani torinesi, italiani e immigrati
Perché: per imparare a conoscersi e a rispettarsi, per esplorare i tanti significati della parola "cittadino", per incontrare torinesi illustri e apprendere dalla loro esperienza come essere protagonisti della propria vita e della societā.
>> SCARICA IL PROGRAMMA (.pdf)<<


venerdì 23 ottobre 2009

Scuolablog pubblica la tesina di un'ex alfierina

La redazione alfierina di Lc Quintiliano è lieta di annunciare che la tesina intitolata Nati due volte (che parte dall'omonima opera di Giuseppe Pontiggia), presentata all'esame di Stato 2008-09 dalla studentessa Giulia Scarpa della classe IIIB, è stata scelta per essere pubblicata - col link al nostro blog centrale http://laboratorioculturale.blogspot.com/2009/07/nati-due-volte-di-giulia-scarpa.html - su Scuolablog, una rassegna dei migliori blog sul mondo della scuola. Ecco il link: http://www.scuolablog.com/2009/07/lc-quintiliano-nati-due-volte-di-giulia-scarpa-maturita-2009/
Complimenti a Giulia - che nella sitografia ha anche citato il nostro laboratorio dal quale ha attinto qualche informazione - e grazie a Scuolablog!

martedì 20 ottobre 2009

Stretti intorno a Cecilia

Oggi abbiamo visto una grande sensibilità
sulla scalinata della Gran Madre.
Eravamo tutti lì,
provenienti da più luoghi,
chi a piangere e chi senza riuscirvi,
ma tutti eravamo
uniti
e
stretti intorno a
chi non c'è più,
e
a chi ora è più solo,
per il nostro ultimo saluto a
Cecilia.

lunedì 19 ottobre 2009

Dedichiamo il blog a Cecilia

E' facile strumentalizzare il dolore. Noi non vogliamo far questo. Dedichiamo questo blog, che è appena nato, a una studentessa dell'Alfieri che abbiamo conosciuto, e che ha perso la vita a causa di un incidente venerdì scorso.
Esprimiamo così il nostro dolore e la nostra vicinanza a tutti i suoi cari.
Domandarsi se la vita abbia un senso non ha senso.
Eppure ce lo domandiamo sempre, soprattutto quando, all'improvviso, qualcuno che ci è caro la perde inspiegabilmente.
Non abbiamo bisogno di risposte attraverso le parole.
Invece si moltiplicano le parole e i discorsi di circostanza: si cerca di dare sempre una giustificazione del male presente nel mondo;
si cerca di fare un'inutile teodicea, cioè di dare una giustificazione razionale che tenga.
Non ce n'è neanche una.
C'è solo il bisogno di una risposta, al di là delle parole, alla domanda sul senso della vita.
E tutti noi possiamo darla stando vicini a voi che ora soffrite e che avete perso un affetto che non può essere restituito com'era prima.
Vicini ma discreti, senza essere invadenti dando mille ricette o consigli.
Vicini soprattutto dopo che questi tristi momenti saranno ormai lontani nello spazio e nel tempo.
Così parteciperemo anche noi che siamo sempre troppo indaffarati, e che pensiamo di costruire ogni giorno il migliore dei mondi possibili, ma che, ora, siamo invece costretti a riflettere su come può svanire tutto, senza un preavviso, in quello spazio che troppo spesso ci contendiamo, e in questo breve tempo, il tempo di un'esistenza.
Così vogliamo esservi vicini.
Con la nostra capacità di amare con sincerità saremo vicini a voi che piangete Cecilia perché l'avete perduta. Vi aiuteremo a ritrovarla nella nostra discreta presenza, con la nostra capacità di lottare e di amare l'esistenza sino alla fine, anche senza capirne il senso.

Dario Coppola e Antonino D'Ambra
a nome di tutto il Laboratorio Quintiliano di Torino

sabato 17 ottobre 2009

Campagna elettorale per le liste studentesche all'Alfieri


Infuria la campagna elettorale nelle scuole di Torino per i rappresentanti degli studenti. Il nostro Laboratorio è aperto a tutti coloro che desiderano aderirvi. In particolare, la direzione ringrazia la lista 1 dell'Alfieri perché ha scelto di inserire nel proprio programma anche il progetto di Quintiliano, condividendone lo spirito e la lettera.

Lc QUINTILIANO-ALFIERI (laboratorio scolastico) alla mostra sul ventennale dell'abbattimento del muro di Berlino

Oggi nasce questo dossier web sul nostro decentramento del Laboratorio Quintiliano .




IL Laboratorio è stato chiamato Quintiliano proprio all'Alfieri per la prima volta nel settembre 2008. Il primo assistente alfierino storico è stato Davide Biagioni (II B del 2007-08) insieme ai compagni di classe Federico Garino e Alberto Zanello.




Attualmente, col direttore prof. Dario Coppola, si occupano del decentramento del laboratorio Lorenzo Artuso, Beatrice Bonino e Alberto Saluzzo coordinati dal prof. Antonino D'Ambra.